Dintorni

URBINO, LE MARCHE

Urbino, città dalla storia millenaria dove si respira il Rinascimento e il futuro delle generazioni, grazie alla sua dinamica università.
Casa di artisti, scienziati, matematici e uomini di lettere, luogo descritto mirabilmente nel libro “Il Cortegiano” di Baldassare Castiglione.

Questa è la città di Raffaello, con il suo centro storico, patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1998, unico sito nelle Marche.

Dalla colazione al tramonto ecco alcune cose da vedere e da fare ad Urbino.

Urbino si può raggiungere tramite auto o autobus dalla stazione di Pesaro. Questa città compare tra le dolci colline del Montefeltro, dopo aver percorso le serpeggianti strade che salgono e discendono fra il verde della campagna marchigiana. Urbino è un’opera d’arte dipinta a quattro mani dall’uomo e dalla natura, è un luogo magico testimone del passaggio fra Medioevo e Rinascimento.

Proprio risalendo le mura della città si può ammirare l’immensità di queste terre fertili che ispirano ancora oggi artisti, poeti e cantanti. Un bel respiro, una foto, una breve sosta per la colazione e via… Tuffiamoci nella cultura!

COSA VEDERE NELLE VICINANZE

Riserva naturale Gola del Furlo

Per chi ama la natura e gli spazi incontaminati. Una riserva che permette di fare numerose attività come escursioni e arrampicate, ma anche semplici picnic con la famiglia grazie alle numerose aree attrezzate.

Grotte di Frasassi

Una meraviglia della natura al centro delle Marche. Un complesso formato da una serie di cavità carsiche sotterranee la cui caratteristica principale sono le famose stalattiti e stalagmiti. Una meta obbligatoria per chi visita il territorio marchigiano!

Gradara
Gradara
Mondaino
Mondavio

Borghi medioevali

La provincia di Pesaro-Urbino è disseminata di piccoli e suggestivi borghi medioevali e antiche rocche che si prestano a visite giornaliere tra vicoli e scorci panoramici. I più famosi: Gradara, Mondaino, Mondavio e tanti altri.

Riviera del Conero

Un mare cristallino e spiagge premiate da anni con il titolo di Bandiera Blu rendono questi luoghi i più apprezzati di tutta la regione. Spiagge e calette selvagge raggiungibili solo via mare, un parco naturale in cui è possibile anche fare trekking ed escursioni giornaliere per grandi e piccini.

Loreto

Uno dei più importanti e antichi luoghi di pellegrinaggio del mondo cattolico. Città da visitare per religiosi e non, posizionata su una piccola altura sulla quale svetta la maestosità della famosa Basilica. Da qui si gode di uno stupendo panorama che spazia dal Mare Adriatico al Monte Conero fino all’Appennino umbro-marchigiano.

Riviera Romagnola

Per gli amanti della movida romagnola a circa 30 minuti di macchina dal Casale si arriva nel centro della vita turistica Romagnola, città come Riccione, Rimini, Cesenatico, accoglieranno gli ospiti con locali all’ultima moda.

San Marino
San Marino
San Leo
San Leo

San Marino e San Leo

Il primo una città, anzi uno stato, a tutti gli effetti, in cui è possibile visitare il borgo antico all’interno delle mura ma anche la città moderna che vi si è sviluppata intorno.

San Leo, non meno importante e suggestiva, al contrario è un piccolo e delizioso borgo adagiato su uno sperone di roccia della Valmarecchia, nella provincia di Rimini.

Menu


In risposta al Coronavirus (COVID-19) questa struttura ha adottato misure extra di sicurezza e igiene.